Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

AirPods: tante richieste e utenti molto soddisfatti

A dire il vero in molti avevano pensato che le AirPods della Apple non sarebbero state un successo eccezionale. Avrebbero venduto si, ma i dubbi restavano. Sono brutte, sono scomode, la qualità è scarsa. E sulla rete si moltiplicavano i ‘meme’ che le prendevano in giro.
Invece le AirPods zitte zitte hanno conquistato il mercato. Oltre al fatto che restano ancora difficilmente reperibili (la domanda continua a superare le scorte a disposizione della Apple) le AirPods risultano il prodotto con il maggior grado di soddisfazione di sempre.
A conquistare gli utenti sono stati soprattutto la comodità e la praticità. L’astuccio per la ricarica è semplicemente geniale e l’accoppiamento con i dispositivi (il ‘pairing’ per gli appassionati della terminologia anglofona) è facile, veloce e vincente. Se a tutto questo aggiungete che non sono affatto scomode, che la loro autonomia è decisamente buona e che, particolare non trascurabile, non cadono assolutamente dalle orecchie la conclusione non poteva che essere una: la vittoria delle AirPods.

Questo articolo è stato pubblicato in News e contrassegnato con , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri.