5 Lezioni immortali che una Web Agency può imparare dagli Oscar

Mentre tutta l’Italia la notte tra il 4 ed il 5 marzo seguiva con passione e trepidazione il film delle elezioni politiche 2018 intanto a Hollywood, patria del cinema, andava in scena la notte delle notti: la Notte degli Oscar.
La forma dell’acqua – The Shape of Water, candidata per ben 13 statuette se ne è aggiudicate 4, vincendo quella più ambita: il premio come miglior film dell’anno. Quest’anno, dopo il clamoroso errore dell’edizione 2017, non ci sono stati disguidi. Il regista di The Shape of Water, Guillermo Del Toro, scherzando ha mostrato la busta al pubblico come prova dell’effettivo trionfo. Ma non c’è niente di cui vergognarsi: gli errori accadono e comunque la cosa importante da tenere a mente è che a volte vinci, a volte impari.

C’è un proverbio che dice “Quando l’opportunità bussa alla tua porta, assicurati di essere a casa”. Esiste un’arte non scritta per accettare un Oscar, lo puoi fare con eleganza e brio o puoi semplicemente rovinare tutto facendo una battuta in quel momento.

E’ la stessa identica cosa che accade quando dirigi una web agency. Possiamo paragonare le azioni di una agenzia web ad un cigno che nuota in un lago. All’apparenza il cigno si muove con eleganza nell’acqua senza il minimo sforzo. Ma la vera azione si sta compiendo sotto la superficie, è qui che infuriano le vere battaglie.

Allora possiamo vedere di elencare 5 Lezioni immortali che le moderne agenzie digitali possono imparare dagli Oscar 2018.

Lezione 1: Conosci il tuo pubblico

Se cado durante il mio discorso, qualcuno dovrebbe venirmi a prendere perché ho alcune cose da dire“.
Frances McDormand ha iniziato così il suo discorso di accettazione dell’Oscar come Miglior Attrice. Poi ha invitato tutte le donne della platea candidate a un Oscar ad alzarsi in piedi e rivolgendosi a Meryl Streep le ha detto: “Meryl, if you do it, everybody else will”, (“Se lo fai tu, lo faranno tutte”). La Streep si è alzata, seguita da tutte le altre nominate e la McDormand ha concluso il suo discorso dicendo:

Tutte abbiamo storie da raccontare e progetti da finanziare. Non parlateci di questa cosa alle feste di stasera. Invitateci nel vostro ufficio tra un paio di giorni o venite al nostro, come credete meglio, e vi diremo tutto. Ho due parole prima di lasciarvi stasera, signore e signori: INCLUSION RIDER

Questo gesto è stato molto apprezzato da tutti ed è il suo discorso ad essere citato ovunque come quello da ricordare nella cerimonia degli Oscar 2018.

Comprendere, realizzare e connettersi con il pubblico è una delle principali responsabilità per un’agenzia digitale. Che senso ha utilizzare tutto il budget di marketing senza raggiungere i tuoi potenziali clienti? In un’epoca in cui i clienti devono essere al primo posto, devi sapere dove si posiziona il tuo pubblico.

Utilizza gli strumenti che la rete ti mette a disposizione per scoprire cos’è in trend. Incorpora quegli argomenti e quelle idee nei tuoi contenuti. Quindi attira l’attenzione degli utenti che sono alla ricerca dei tuoi prodotti. Puoi ad esempio utilizzare un blog all’interno del tuo sito internet. Creare dei contenuti di qualità porterà inevitabilmente del pubblico interessato a quello che stai offrendo.

Frances McDormand dopo aver vinto l'Oscar come Miglior Attrice

Lezione 2: Ringrazia il tuo pubblico, umilmente

Coco non esisterebbe senza le vostre culture e tradizioni di una bellezza infinita. Con Coco abbiamo cercato di fare un passo verso un mondo dove tutti i bambini possono crescere guardando personaggi nei film che sembrano, parlano e vivono come loro. Le persone marginalizzate meritano di sentire di esser parte di qualcosa. Le rappresentazioni contano.

Queste le parole di Lee Unkrich e Darla K. Anderson, rivolti al Messico nel discorso di ringraziamento per il Miglior film d’animazione.
Se guardi le agenzie digitali di maggior successo vedrai che non acquisiscono solo clienti, creano un legame senza tempo con loro.

Troppo impegnato per creare il tuo sito web? Lascia che ti aiutiamo a progettare un sito internet di successo.

E’ inutile martellare i tuoi clienti con i soliti, innumerevoli cliché di promozioni e di marketing. Inizia a ringraziarli per i loro sforzi. Ringraziare il tuo cliente può aiutarti a creare un legame importante con la tua azienda. Apprezzare il cliente per il tempo e la fiducia che ripongono in te è un tuo ‘dovere’. Non li abbandonare, crea un servizio clienti di qualità.

Lee Unkrich e Darla K. Anderson nel discorso di ringraziamento per il Miglior film d'animazione

Lezione 3: Non incentrare tutto su di te

Ho fatto tutto da sola“.
Allison Janney (Miglior attrice non protagonista per Tonya) ha esordito così nel suo discorso di ringraziamento, tra l’ilarità generale, affrettandosi poi ad aggiungere

Niente potrebbe essere più lontano dalla verità. Care candidate, voi rappresentate tutto ciò che è buono, giusto e umano in questa professione, voi siete tutte straordinarie.

Come imprenditore, il tuo lavoro è vendere e pubblicizzare la tua tua impresa. Nel mercato online conta meno il tuo potenziale e di più quale può essere quella soluzione unica che tu puoi fornire ai tuoi clienti. A loro di sicuro non interessa quante vendite sei riuscito a fare l’anno scorso o quante visite riceve il tuo sito Web. I clienti sono interessati alla storia che tu sei disposto a raccontargli. Una bella storia aiuta i clienti a relazionarsi e a prendere in considerazione il tuo marchio.

Allison Janney riceve l’Oscar come Miglior Attrice non protagonista

Lezione 4: Non scordare di venderti

Questo significa molto per me. Ho smesso di scrivere questo film circa 20 volte perché pensavo che fosse impossibile, pensavo che non avrebbe funzionato, pensavo che nessuno avrebbe mai realizzato questo film, ma ho continuato a tornare indietro perché sapevo che se qualcuno mi avesse lasciato fare questo film, allora la gente lo avrebbe ascoltato e visto.

Jordan Peele, premiato per Get Out, ha avuto la possibilità di aprire il suo cuore di fronte al pubblico e ha colto l’occasione trasformandola in un’opportunità per vendere se stesso.

Noi non possiamo farti vincere un Oscar, ma possiamo sviluppare un sito internet da urlo per la tua azienda.

Ogni volta che un cliente visita il tuo sito web è la tua occasione per promuovere il tuo marchio. Puoi cercare di coinvolgerlo o lasciare che passi oltre indirizzando la sua attenzione verso un altro sito internet. Proprio come chiunque altro, puoi sfruttare il potere della narrazione per raddoppiare il coinvolgimento e costringere gli utenti a rimanere nel sito. Utilizzare schemi di siti web persuasivi con belle immagini e contenuti emotivi può aiutare i clienti a creare una relazione seria con il tuo marchio.

Jordan Peele ringrazia dopo aver vinto l'Oscar

Lezione 5: Crea una personalità affascinante

Chiunque appaia alla notte degli Oscar ha una personalità carismatica. Nessuno ha bisogno di presentazioni. Ma se tu sei un marchio che sta sondando il terreno, che si sta presentando al pubblico allora devi creare la personalità del tuo marchio. Occorrono molte ore di lavoro e molta abilità per creare un’impressione duratura suoi tuoi clienti. Scegli un logo, un modello di sito web, una campagna di marketing pluripremiata. Devi creare qualcosa che sarà amato e ricordato dai tuoi utenti.

I vincitori degli Oscar 2018

E, come ogni buon film, il finale.

Alla Roma Virtuale siamo dei grandi fan dei film di Hollywood ma allo stesso tempo, come digital strategist, dedichiamo il nostro tempo a cogliere anche alcune lezioni dai film che per gli altri sono solo forme di intrattenimento.
Per questo ci piace chiudere questo articolo con una citazione da Fronte del Porto:

Ma non è questo. È questione di classe! Potevo diventare un campione. Potevo diventare qualcuno, invece di niente, come sono adesso.

Non perdere la tua occasione! Se hai delle domande da farci sulla tua strategia di Web Marketing o vuoi realizzare il tuo sito web contattaci per avere maggiori informazioni e richiedere un preventivo gratuito per la modifica o la realizzazione del tuo sito internet.